profileimage

Il vino che racconta la nostra città.

In questo rosso elegante, nato da soleggiati vigneti a Sud di Reggio Calabria, si può scorgere la storia della tradizione calabrese.

Il Pellaro si ottiene da varietà di uve autoctone, Calabrese, Castiglione ed Alicante e presenta una gradazione sostenuta ed una superba struttura. In esso si riflettono le memorie trasmesse da una generazione all’altra.


PELLARO - Caratteristiche di produzione
classificazioneI.G.T.
tipo di vinorosso
vitignoCalabrese 40% - Castiglione 30% - Alicante 30%
ubicazione dei terreniPellaro di Reggio Calabria
esposizionesoleggiata
altitudine300 metri s.l.m.
tipologia del terrenomediamente argille miste gialle/grigio scuro, di tessitura fine e scheletro abbondante
forma di allevamentoalberello
densità di impianto3.000 piante a ettaro
anno di impianto1995
resa per ettaro70 q.li, 2,5 kg. per pianta
epoca di vendemmiaterza decade di settembre
tipo di raccoltamanuale
vinificazionepigiadiraspatura, macerazione per 12 giorni con bucce in fermentini di acciaio da 150 hl a 28° C.
affinamento-
epoca di imbottigliamentofine gennaio
invecchiamento2 - 5 anni
tipo di bottigliabordolese europea conica
gradazione alcolica14% vol.
temperatura di servizio16-18° C

PELLARO - Caratteristiche organolettiche
colorerosso rubino
aromasentori di frutta rossa matura e di marmellata di ciliegie
gustobuona armonia e finale lungo
 
abbinamenti gastronomici carni arrosto, selvaggina